Perché cambiare il frigorifero

La tecnologia fa passi da gigante e gli ha fatti anche nel settore elettrodomestico, proponendoci ogni giorno prodotti di altissima qualità che ci facilitano la nostra vita quotidiana. In tutte le case degli italiani ma anche in quelle di tutto il mondo il frigorifero è un elettrodomestico che non può assolutamente mancare. Grazie alle sue prestazioni siamo in grado di conservare per lunghi periodi di tempo tutti gli alimenti che utilizziamo ogni giorno. I frigoriferi hanno subito delle modifiche e miglioramenti molto importanti e offrono prestazioni di altissima qualità. Per questo motivo diventa molto importante iniziare a pensare di sostituire il vostro vecchio modello con uno nuovo e vi spiego anche il perché.

Il frigorifico si compone da tre parti fondamentali: il motore, il vano e le porte. Tutti gli alimenti vengono conservati sul vano e le porte vengono utilizzate per mantenere all’interno del vano l’aria fredda. Il motore determina il funzionamento e a sua volta è composto dal compressore, griglia esterna con condensatore, una valvola termostatica e la griglia interna. I nuovi modelli sono riusciti a migliorare tutte queste componenti garantendo non solo la massima efficienza ma anche un risparmio energetico molto importante. Per questo motivo bisogna affidarsi solamente ad aziende specializzate nella vendita dei frigoriferi come www.frigomag.it per acquistare il modello migliore in base alle vostre esigenze.

Come funziona il frigorifero

Grazie al sistema a compressione, dove il refrigerante viene compresso e mandato poi alla griglia esterna. Essa ha il compito di elevarne la pressione per renderlo liquido per poi continuare il processo passando dal condensatore della griglia esterna. Quest’ultima riesce a raffreddare il liquido e tramiti l’aiuto della valvola termostatica la fa entrare nell’evaporatore. A causa della differenza di pressione il liquido ridiventa gas e assorbe il calore presente negli alimenti all’interno del vano. Una volta concluso questo processo il gas ritorna al compressore per poi iniziare di nuovo questo ciclo che continua finché non raggiunge la temperatura desiderata.

Le due tecnologie più diffuse

Iniziamo menzionando il fatto che come la tecnologia di raffreddamento può influenzare il consumo energetico nelle vostre case. Piu vecchio è il modello del vostro frigo più alto sarà il consumo e ovviamente più alta sarà la bolletta della corrente elettrica. I vecchi modelli utilizzano una tecnologia statica che tende a creare ghiaccio nel congelatore. Questo significa che oltre a consumare più energia il vostro frigo richiede una manutenzione continua e pulire periodicamente l’interno. Questa operazione deve essere effettuata almeno una volta ogni sei mesi e dovete svuotare il frigo per poi rimuovere e pulire il ghiaccio. Oltre a tutto ciò più tempo passa più alti saranno i consumi poiché il motore richiederà più energia per completare il ciclo di raffreddamento.

I nuovi modelli utilizzano la tecnologia innovativa no Frost che evita la formazione di brina all’interno dell’congelatore. In questi modelli il freddo viene fatto passare tramite lo scomparto del vano in maniera costante e permette il raggiungimento di una costante temperatura. Inoltre questi modello offrono un vantaggio anche per quanto riguarda lo spazio a disposizione e un basso consumo di energia. Inoltre esse utilizzano questa tecnologia innovativa per fare una manutenzione automatica senza la necessita di un intervento dall’esterno. Ultimamente è uscita anche una tecnologia conosciuta come ventilato. Essa è una via di mezzo tra lo statico e no Frost e grazie alla ventilazione si riesce a diffondere il freddo in tutti gli scomparti in maniera omogenea.

Consigli utili

Ricordatevi sempre che il modello di frigorifero migliore è quello in grado di soddisfare le vostre aspettative e necessità. Quindi non importa se la scelta ricadrà su un frigo mono porta, side by side o combinato, quello che è indispensabile sono le funzionalità che propone e ovviamente la tecnologia utilizzata per la sua realizzazione. In questa maniera sarete sicuri di fare una scelta saggia che vi aiuterà non solo a risparmiare sulla bolletta della corrente ma anche avere prestazioni professionali.